News e curiosità

La protezione del Clima nel piatto

Friday, 03 July 2020

Quest'estate Protect Our Winters ritornerà in Ticino per un'esperienza speciale in collaborazione con la capanna Adula UTOE. L'obiettivo di questa giornata è trasportare un massimo di cibo a piedi fino in capanna.

Se un buon numero di persone parteciperà all'evento sarà  forse possibile evitare che il rifornimento del mese di luglio venga effettuato in elicottero. Gli alimenti che arriveranno in capanna, inoltre, saranno di origine locale, vegetariani e biologici.

Un deposito di generi alimentari verrà allestito venerdì 17 luglio dalle 9:00 presso l'Alpe della Bolla a Compietto. Tutti coloro che raggiungeranno la capanna quel giorno, possono volontariamente portare con sè una parte del rifornimento della capanna, senza nessun obbligo.

Leggi le informazioni aggiornate sull evento a questo link.

Il Clean-Up Tour 2020 passa nella Svizzera italiana!

Friday, 26 June 2020

Il Clean-Up Tour , organizzato da Summit Foundation, è una tournée nazionale di raccolta rifiuti in montagna. Nel 2019, nel corso della 1° edizione, si sono tenute 19 tappe del tour, con 1'125 partecipanti che hanno raccolto 6'300 chilogrammi di rifiuti. Quest’anno Il Clean-Up Tour ha l’obbiettivo di svolgere 30 operazioni di raccolta rifiuti in Svizzera.

Ecco le tappe del Tour che avranno luogo questa estate nella Svizzera italiana:

06.08.2020 - Parco Val Calanca
07.08.2020 - San Bernardino
08.08.2020 - Airolo

Partecipare è molto semplice! Sul sito del Clean-Up Tour trovate tutte le informazioni!

Apertura della pesca nei laghetti alpini e littering

Monday, 08 June 2020

Il Dipartimento del territorio (DT), in collaborazione con la Federazione Ticinese per l'Acquicoltura e la Pesca (FTAP), comunica che domenica 7 giugno ha riaperto la pesca nei bacini e nei laghetti alpini. Questa ricorrenza è l’occasione per ricordare la necessità di tutelare questi fragili ecosistemi, evitando di abbandonare rifiuti nell’ambiente.

Con le loro acque tra il verde smeraldo e il blu intenso, gli innumerevoli laghetti alpini che caratterizzano il nostro territorio sono ambienti unici, di inestimabile bellezza. In occasione della riapertura della pesca in alta quota, l’Ufficio della caccia e della pesca del DT e la FTAP rivolgono un appello a tutti i frequentatori di questi ambienti naturali affinché riportino sempre a valle i propri rifiuti, per permettere di smaltirli responsabilmente.

Per maggiori informazioni: leggi il Comunicato Stampa in allegato.

 

Capanne pronte per l'apertura!

Wednesday, 03 June 2020

Con l'inizio del mese di giugno le capanne sono pronte a riaprire le loro porte e accogliere gli escursionisti. Ecco alcune date:

  • Adula – 19 giugno
  • Albagno – già aperto
  • Quarnei – 13 giugno
  • Cava – 15 giugno
  • Scaletta – 20 giugno
  • Tamaro – metà giugno

Agli escursionisti è richiesto di rispettare le direttive fornite dai gestori delle capanne, in particolare di riservare il pernottamento in anticipo, portare il proprio saccoletto e copri-cuscino, e portare a valle i propri rifiuti.

Arrivederci presto...in montagna!

Richieste delle capanne ascoltate

Monday, 25 May 2020

Come riporta il Corriere del Ticino del 23 maggio 2020, su proposta del Dipartimento del territorio il Governo intende stanziare mezzo milione di franchi per il rinnovo degli impianti di smaltimento delle acque di scarico delle capanne alpine sul territorio ticinese.
Il direttore della Divisione dell’ambiente Sandro De-Stefani spiega: «Questo importante passo fa seguito alle richieste di diverse capanne alpine che ci sono giunte nell’ambito della campagna “Territorio e montagne pulite”».
Diverse strutture ticinesi potranno quindi programmare e attuare gli interventi di risanamento necessari, i cui costi sono spesso molto elevati. Il mantenimento degli impianti di trattamento delle acque è un'operazione particolarmente onerosa, sia per la loro ubicazione discosta, sia per l'altitudine elevata che ne riduce le prestazioni. Tuttavia questi interventi sono necessari per garantire uno smaltimento delle acque ineccepibile dal profilo tecnico, in quanto parliamo di zone particolarmente pregiate dal profilo della natura e del turismo. 

Maggiori dettagli nell'articolo allegato.

Samuel - Sherpa fortunato

Wednesday, 04 March 2020

È il giovane Samuel Stauffer di Agno, il fortunato vincitore della bicicletta Merida, del valore di 1190.- franchi! Il suo nome è stato sorteggiato tra i numerosissimi partecipanti al progetto Sherpa, che nel corso del 2019 hanno contribuito a portare a valle i rifiuti delle capanne della Svizzera italiana.

La bicicletta è stata consegnata a Samuel mercoledì 12 febbraio nel pomeriggio. Per ora la condividerà con i suoi genitori, aspettando di diventare un po' più grande.
Ha vinto la bicicletta... proprio del suo colore preferito!

Ambiente e territorio ... su facebook!

Friday, 07 February 2020
Dall’ottobre 2019 è attiva in Facebook la pagina ufficiale “Ambiente e territorio”, la quale fa capo alla “Divisione dell’ambiente” del Dipartimento del territorio.

La Divisione ospita Sezioni, Uffici e servizi che perseguono compiti di natura ambientale o strettamente legati al tema, come la Sezione della protezione dell’aria dell’acqua e del suolo, l’Ufficio della caccia e della pesca e il Museo di storia naturale.

Vi consigliamo vivamente di seguirla perché, tra le varie cose, pubblicherà anche alcuni contenuti del progetto “Territorio e montagne pulite”.

A presto in… “Ambiente e territorio”.

Sherpa vincitori per il 2019 - complimenti!

Tuesday, 26 November 2019

Come previsto si è svolta il 25 novembre 2019 l'estrazione degli Sherpa più fortunati, che durante la stagione hanno contribuito a portare a valle i rifiuti delle capanne ticinesi.

Ecco i nomi dei vincitori, e i loro premi:

1°premio: una bicicletta Merida City/Trekking Crossway 500, del valore di CHF 1190.-

Samuel Stauffer, di Agno

2°premio: un pasto per due persone alla Capanna Tamaro.

Fabiana Moroni, di Pregassona

3°-5°premio: il nuovissimo libro “Cento anni di altitudine (1919-2019)”, illustrato con immagini d’archivio e di attualità e curato da Marco Marcacci. Pubblicato in occasione dei 100 anni dell’UTOE.

Martina Wietlisbach
Cristina
Daniela Moroni-Ghiringhelli, di Odogno

6°-8°premio: un libro sulla Via Alta della Verzasca, "Sotto la linea dell'azzurro. La via alta della Valle Verzasca" con le immagini di Roberto Buzzini e i commenti di Romano Venziani.

Doris Schlager
Judith Noto
Mirjam Anderegg, di Ittigen

9°-10°premio: La maglietta tecnica dell’UTOE Bellinzona.

 Ilaria Pagani
Hélène Bernaschina

È possibile vedere il video dell'estrazione sulla nostra pagina facebook.

Ringraziamo tutti gli Sherpa per aver partecipato al progetto! E tutte le capanne per aver voluto impegnarsi a sensibilizzare i frequentatori delle nostre montagne.

Estrazione degli Sherpa vincitori

Friday, 22 November 2019

Si tiene lunedì 25 novembre l'estrazione degli Sherpa vincitori che hanno partecipato al progetto nel corso della stagione 2019!

1°premio: una bicicletta Merida City/Trekking Crossway 500, del valore di CHF 1190.-
2°premio: un pasto per due persone alla Capanna Tamaro.
3°-5°premio: il nuovissimo libro “Cento anni di altitudine (1919-2019)”, illustrato con immagini d’archivio e di attualità e curato da Marco Marcacci.
6°-8°premio: un libro sulla Via Alta della Verzasca, "Sotto la linea dell'azzurro. La via alta della Valle Verzasca" con le immagini di Roberto Buzzini e i commenti di Romano Venziani.
9°-10°premio: la maglietta tecnica dell’UTOE Bellinzona.

Seguite l'estrazione in diretta sul nostro profilo Facebook. Chi saranno i fortunati vincitori?

 

Gli Sherpa del 2019

Monday, 29 July 2019

Si è molto parlato degli Sherpa dei rifiuti, sui nostri quotidiani online! Leggete gli articoli:

  • laRegione online
    Alla ricerca di 'sherpa dei rifiuti' per aiutare i 'capanatt' - Il progetto 'Territorio e Montagne Pulite' è alla ricerca di persone disposte a portare a valle la spazzatura delle capanne.
  • CdT online
  • Sherpa dei rifiuti cercansi - Per la stagione 2019 in sei capanne ticinesi ogni visitatore avrà la possibilità di dare un contributo a favore dell’ambiente.
  • RSI news
    Sherpa per montagne più pulite - Sei capanne ticinesi invitano gli escursionisti a contribuire all'ambiente portando a valle i rifiuti.